martedì 4 settembre 2007

La profondità della sofferenza


Nella profondità della sofferenza mi sono tuffato, nel momento in cui l'incontro
della concezione si avverava.

Perchè mai la vita deve essere concessa in innocenza e morte seguita dalla
colpa?

Sono questi alcuni dei miei pensieri preoccupanti e delle domande che così mi
disturbano.

Ho guardato più a fondo nel reame delle scuse e sono venuto a galla con una
speranza irrazionale.

La mia voce è piena di disprezzo per questo fatto.

Non sono mai stato in grado di credere alle parole offerte così facilmente. Sono
abituato all'insincerità offertami in modo suadente, ma sono fatti del cuore
quelli cercati, difficili da esprimere, io sono, perchè c'è molto di più in giuoco.

Con rabbia escludo la sofferenza della perdita, così che la distanza possa
mettere radici.Invece di dirlo, rivolgerò un'altra domanda.



Scrivetemi:


Paul Lara V76259
350-1-55y Po box 9
Avenal, CA 93204
USA

Nessun commento: