martedì 28 agosto 2007

Immagini del cuore


Immagini del cuore è quello che si da, così
attraverso duro lavoro ed appassionate domande
ridirette, si continua semplicemente ad estendere la
grande tradizione del fuorviare.
Io continuo appassionato, come mi è stato insegnato
dai miei dintorni, per provare di più.
Perchè la percezione dell'invisibile, è tempo
legato, e mi trattiene in questa sicura cecità, che
consente di vedere cose di altro tipo, ciò che io
non posso escludere come essere.
Prima debbo descrivere cosa sto cercando, istruzioni
nell'arte del vedere ce l'ho di già ed attraverso i
miei occhi io cerco di sottecchi.
Ho un desiserio di vedere al di là di ciò che la
mia solita vista mi dice. Io sono in uno stato
alterato.
Mi aggrappo alla terra che mi fa smarrire e non
appena ho guardato nello specchio e visto la sua
faccia, adesso che è legato e viene interrogato, non
può più correre via.
Debbo aprire completamente le porte e camminarci
attraverso.



Scrivetemi:


Paul Lara V76259
350-1-55y Po box 9
Avenal, CA 93204
USA

domenica 26 agosto 2007

Tra pensieri cupi


Fa male vedere alcune delle scene, che mi passano davanti, quando si vive qui
come faccio io...nella mia mente!

A volte sembro un uomo scolpito nella pietra, eccetto per il fatto che una
lacrima scendeva giù silenziosamente da ciascun occhio.

Accumolati dentro di me ci sono volumi di conoscienza della tristezza di altri,
causata da coloro che non prevedevano con il seme del male, dentro le loro
menti non ancora cresciute.

Io ho visto e posso testimoniare la ferocia, che sembrava innata.
Estremamente instabili loro sono.

Siedo tra pensieri cupi, perchè il piacere non si avvererà.



Scrivetemi:


Paul Lara V76259
350-1-55y Po box 9
Avenal, CA 93204
USA

V-76259


Nel mio mondo non c'è gioia, non sono sicuro se l'ho persa o è stata rubata?

Nella temporanea sicurezza della distanza, la cercherò.

In questo mondo ci sono tanti buchi ed in uno di questi, ci sarò anch'io.

C'è sempre una scintilla che colpisce l'occhio. Non è una meraviglia?

Ho emesso un sospiro turbato, quando ho inizialmente saputo, e con amaro riconoscimento ho fatto un sorriso debole e vuoto.

Perchè dovunque io vada, lo devo affrontare. Prima si comincia, e prima si finisce! Questo ho imparato.

Appena arrivato ho notato, che con calcolo psicologico, le emozioni stavano cambiando i colori.

Sogni paralizzanti dell'ooccupare un tale posto, mi riempivano.

Una fredda realizzazione mi fa venire la pelle d'oca, che adesso sono diventato un numero.



Scrivetemi:


Paul Lara V76259
350-1-55y Po box 9
Avenal, CA 93204
USA

giovedì 23 agosto 2007

Pensiero profondo


Non appena sono stato interrotto dal mio volteggiare, ho dovuto fermarmi e ricompormi perchè il mondo intorno continuava a girare.

Con gli occhi chiusi, non parlo ed in questo buio, si ritrova la realtà.

Uno deve fermarsi e prendere il tempo di non ascoltare niente, di sentire tutto.

Ed in questo regno di pace e tranquillità, si forma un sorriso.

Si estende a te un invito ad un viaggio di buio, dove così tanta luce illumina.



Scrivetemi:


Paul Lara V76259
350-1-55y Po box 9
Avenal, CA 93204
USA

martedì 21 agosto 2007

La mia arte



Julio Martinez V96358
350-1-64M Po Box 9

Avenal, CA 93204
USA

domenica 19 agosto 2007

L'acqua è più densa del sangue



Sebbene non rimpianga il mio sangue, ho cominciato a capire le mie cicatrici e la mia eredità, ed eppure io sono innocente!

La memoria combette ancora con me, sulla strada del mio nome. Azzitito dal mio sangue, io sono.

In qualche forma di distanza, troverò il mio futuro.

Sono arrivato a capire il pensatore dei miei pensieri ed adesso l'apprezzatore di essi.

La mia pace arriverà da qualche posto in alto ed espressa dal di dentro.

Elusivo come un pensiero, io sarò, così che il cambio di memoria possa avvenire.

Presto o tardi, canterò la mia canzone, mentre sparisco nella storia, come rumore e fumo.

E con me, parlandomi dolcemente...la mia signora, mentre il passato collassa in una luce che respira.

Lacrime di rimembranza, io avrò, dove la memoria di altri sarà soltanto lunghe notti di parole.





Scrivetemi:


Paul Lara V76259
350-1-55y Po box 9
Avenal, CA 93204
USA

L'uomo mascherato


Io vedo attraverso l'illusione dell'uomo mascherato, mentre guardo negli occhi di colui che parla, non importa con quanta proprietà, non possono staccarsi dalle loro emozioni.

Di sicuro per coltivare un amicizia con l'uomo mascherato, e trattarlo con inimitabile umanità, semplicemente per fargli capire alla fine, va bene, sii te stesso.

Mentre il volo del giorno finisce e la notte si avvicina, io vedo la verità di quest'uomo mascherato, con i suoi occhi chiusi, innocente quanto possibile, il figlio di una madre, esausto per la sua posa teatrale.

Perchè? Io chiedo, perchè?


Scrivetemi:


Paul Lara V76259
350-1-55y Po box 9
Avenal, CA 93204
USA

venerdì 17 agosto 2007

Esausto


Vado in giro nel buio, e sono diventato una piega nella vita di qualcuno.

La mia prova di resistenza è giunta alla fine, mentre sono stato portato su di un sentiero triste, dopo aver rincorso una promessa dimenticata.

Posso sentire la preoccupazione nella loro voce, mentre realizzano che la mia apparenza sarà dannata.

Senza lasciar andare, la vita è diventata un gioco d'azzardo.

Chi è il regista di questo spettacolo? Stupore mi paralizza, il mio cuore ha cominciato a tuonare nel mio torace, fino a diventare un dolore.

Lascio uscire un sospiro di frustrazione, mentre smetto di correre dietro ad un sogno, tutto quello che voglio fare adesso è dormire.

Grazie.
Scrivetemi:
Paul Lara V76259
350-1-55y Po box 9
Avenal, CA 93204
USA

lunedì 13 agosto 2007

Geremia


Cantano forse gli uccelli solo per l'un l'altro? Soffia il vento solamente per gli alberi?
ed è naturale per gli alberi restare immobili?

I fiori crescono nei prati, arrangiati in diversi colori e profumi, semplicemente tanto
per fare?

No!!! Assolutamente, in tutto il loro splendore e diversità l'uno dagli altri, con
l'obiettivo principale di portare insieme pace ed armonia, neutralizzandosi e
diventando uni col tutto.

Non è vero che il nostro ambiente nutre proprio questi che stanno intorno?

Dove inizia il nostro ambiente e dove finisce?

E come posso io cominciare per niente senza essere profondamente coinvolto in
qualche posto?

Si!!! Perchè il posto del nostro inizio è dove siamo, e se non facciamo attenzione
noi diventiamo l'umore stesso del panorama intorno a noi.

Così con questo in mente, mantenendo disciplina e rispetto per se stessi e per gli
altri si realizza l'essenza del portare pace e armonia, cominciando da se stessi.

Grazie.


Scrivetemi:


Paul Lara V76259
350-1-55y Po box 9
Avenal, CA 93204
USA

Brivido


è possibile che esista la pura malvagità? Che qualcuno possa infliggere pene e sofferenza, senza la minima provocazione, assolutamente?

Chiedo queste cose con sospetto. Perchè le azioni di qualcuno tornano alla mente.

Era da mozzafiato sentirli ridere ed i loro comandi (qualcosa del genere), vidi.

Ero entrato in questo mondo senza rivali umani...mi hanno fatto ricredere. Si! Mi hanno fatto ricredere, perchè la rivalità è tutto intorno a me, male diffuso abbonda.

Avvinghiati dalla paura stanno quelli deboli di cuore. E mentre lottano l'un con l'altro, per primeggiare, una forza artificiale viene scoperta nel numero.

Io mi ritrovo dolorante e stare lì accanto a gente che cattura il mio cuore.

Lo so bene che il lavoro più importante in questa vita, è di aiutare coloro che ne hanno bisogno di aiuto.

Grazie.


Scrivetemi:


Paul Lara V76259
350-1-55y Po box 9
Avenal, CA 93204
USA


giovedì 9 agosto 2007

Nonno


Fuori dalla confusione, venne l'ansia più influente della mia vita.

Ho vissuto in silenzio frustrazioni, e da questa realtà, non posso andare via.

Molte notti da solo, sono rimasto seduto, agli angoli di strade, confuso nella testa per quel metodo di disciplina, instillato in me e nei miei.

Così con quella piccola speranza che avevo sperato d'esprimere, mi ero salvato per un altro giorno.

Grazie.
Paul Lara V76259
350-1-55y Po box 9
Avenal, CA 93204
USA

martedì 7 agosto 2007

Peso


Attraverso le camere della mia mente, io cammino, svoltando ad ogni angolo con attenzione, così da non perdere una finestra, una porta, una soluzione al mio auto-inflitto recinto, nel quale adesso mi ritrovo.

Mi è caduta addosso, per gradi, la sensazione di essere appesantito da un compito, la cui natura non potrei definire, eccetto che dicendo: "debbo pensare".

A che cosa devo pensare, non lo sapevo, e quando obbedivo a questo comando (voglia), cadevo in silenzio ed a mente vuota.

Quando finalmente compresi, dovetti confrontarmi con l'invisibile fonte del mio lavoro.

E quando la densità della mia resistenza diminuì, arrivò la nascita della mia comprensione.

Grazie.
Scrivetemi:
Paul Lara V76259
350-1-55y Po box 9
Avenal, CA 93204
USA

lunedì 6 agosto 2007

Se solo tu avessi saputo


La mia permamenza è temporanea, se sono un ospite.
Nella tua casa protetto da quelli di fuori, cercherò la mia pace.
L'invisibile non mostra fatti! Perciò illuminerò il buio.
Ci sono persone che se ne stanno sdraiate in mia attesa, perdendo il sonno per pianificare la mia fine.
Mi sono riposato e ben informato mentre ho goduto della tua ospitalità.
I miei amici, tu non li incontrerai mai, io resterò uno straniero per te.
Non posso raccontare certe storie nascoste.
Ci sono memorie create per essere conservate solo da me.
Accettami per chi sono, amore, lealtà e rispetto.
Grazie
Scrivetemi:
Paul Lara V76259
350-1-55y Po box 9
Avenal, CA 93204
USA

sabato 4 agosto 2007

La mia donna


Con l'intensità della mia passione, desidero il tuo abbraccio.

Con l'aumento della mia estasi, io penso a te.

Ti confesso che già il pensiero di starti vicino e della sacra attrazione che proveremo, mi incanta. Caro splendore, sorriso così luminoso, il mio volto è ansioso e la mia espressione preoccupata, perchè il giorno
dopo domani, verrà e se ne andrà, e si lascerà dietro memorie sbiadite, gustate solo per un attimo.

Ed è durante il crepuscolo della notte, che ti penso.

La tua melodia suonerà per sempre nella mia mente.

Il mio sguardo ti brucia, con un sorriso nascosto, un sorriso che accende un fuoco, un fuoco, che pensavo
spento da tempo. La tremula onda dei tuoi capelli, squisitamente acconciati, ha fatto nascere in me il desiderio di toccare. Si...queste pareti e questo momento mi impediscono di esprimermi fisicamente. E si! Il tuo fascino ha messo considerevolmente alla prova il mio senso di auto controllo.

Grazie.
Scrivetemi:
Paul Lara V76259
350-1-55y Po box 9
Avenal, CA 93204
USA