sabato 12 gennaio 2008

Ma, come li puniamo?


"Punire [g], V.T.1. Assoggettare a dolore, perdita, etc. come penalità per un offesa o colpa. 2. Infliggere una qualche pena per (un'offesa o colpa), 3. Trattare rudemente."

Oh, quella definizione fà così tanta paura
perchè dobbiamo punire?
Dobbiamo veramente,
come esseri umani,
credere che punire funzioni?
Da qualche parte durante il percorso
abbiamo perso traccia dell'obiettivo la nostra società
migliora attraverso l'educazione,
non la tortura.
Ciascuno di noi vuol essere il migliore che può.
Ciascuno di noi ha ricevuto una mappa,
ciascuno di noi vuole fare ciò che è giusto.
Ciascuno di noi comincia intrappolato.
Io ho fatto qualcosa di sbagliato,
io sono stato sculacciato,
io ho fatto qualcosa di sbagliato,
se ne va il mio giocattolo preferito,
io ho fatto qualcosa di sbagliato,
a casa da scuola io vengo rimandato.
Hai già capito,
ma tu lo sai,
che cosa è stato imparato?
La punizione insegna dolore e perdita
insegna a trattare duramente
quando sono io a dettare le regole.
Io insegnerò,
le regole alla gente.
Quando andrò da qualche parte,
Io imparerò,
le loro regole,
e non sentirò dolore.

Correggi il mio comportamento
non picchiarmi,
fino alla sottomissione
la punizione funziona solo
finchè continua
solo allora,
fino ad un certo punto.
Non m'insegna niente,
se non il prezzo da pagare.
Il mio comportamento sarà il mio
qualunque cosa tu dica
io ho imparato che prendere un biscotto
mi costerà una botta sulla mano
quindi, se il biscotto è buono
ne vale la pena.
Poi arriva il momento in cui punisci
giusto per punire
quando diventa più facile punire
che correggere
tu non capisci che cosa succede.
A questo punto,
io ho deciso quanto dolore accetterò
autorizzato dalla mia rabbia
che tengo chiusa dentro.
Mi sono dimenticato cosa ho fatto
per essere punito così

Oh, sono cambiato tanto tempo fa
ma la punizione continua ancora
la polvere si è depositata
la pittura si è scrostata
quest'angolo non è cambiato
da quando ero un bambino.
Non più selvaggio
non più perso
ma ancora sotto punizione
per i problemi che ho combinato
avrei dovuto aspettarmelo
non ero molto buono.
Ma come li perdoniamo?



Scrivetemi:


Norman Wayne Whillote C29683
310-2-61L Po Box 9
Avenal, CA 93204
USA

1 commento:

Natalia ha detto...

People should read this.